Parco Scultura La Palomba

Parco Scultura La Palomba

Nato per opera dello scultore Antonio Paradiso, il parco è parte integrante del patrimonio archeologico storico naturale delle chiese rupestri. Consiste in uno spazio di sei ettari ex sito paleolitico poi villaggio neolitico con trincea fortificata e fondo di capanna, pozzo e muro megalitico, negli ultimi cento anni trasformata in cava di tufi e in ultimo in opera antropologica. Il parco è visitabile in modo assolutamente gratuito ma si possono lasciare delle offerte libere che vengono utilizzate per sostenere il parco che, cosa molto importante, è aperto tutto l’anno.

Tra gli autori:


  • Carrino
  • Coletta
  • Moinolfi
  • Mattiacci
  • Nagasawa
  • Spagnulo
  • Stacciolli
  • Trotta

Orari

 

Il parco è quasi sempre aperto al pubblico ed è visitabile gratuitamente.

Parco Scultura La Palomba