I Moschettieri del Re – il successo del Natale 2018 girato anche a Matera

«Arriva a Natale Moschettieri del Re, l’adattamento tutto italiano del celebre romanzo di Alexandre Dumas con protagonisti Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo e Sergio Rubini»

Sono iniziate in Basilicata le riprese di Moschettieri del Re, il film che vede il ritorno alla commedia del regista Giovanni Veronesi. Liberamente ispirato al celebre romanzo I tre moschettieri di Alexandre Dumas, Moschettieri del Re sarà una trasposizione nuova, coraggiosa, e divertente dell’originale francese, rivisitata in chiava comica e soprattutto italiana.

Ecco la prima immagine ufficiale

Moschettieri del Re

photo credit: @movieplayer.it

Dopo tantissime trasposizioni cinematografiche e televisive straniere, anche il cinema italiano porta sul grande schermo l’avventurosa storia dei tre Moschettieri al servizio di Luigi XIV, ma a rendere interessante il progetto non è solo la nazionalità italiana della pellicola, ma anche il cast scelto dal regista: Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo e Sergio Rubini vestiranno i panni dei Moschettieri, ma nel cast compaiono anche Margherita Buy, Alesssandro Haber, Matilde Gioli, Giulia Bevilacqua, Lele Vannoli, con la partecipazione di Valeria Solarino, Roberta Procida e Luis Molteni.

Il Regista Giovanni Veronesi

Questa la sinossi ufficiale:

D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini) e Porthos (Valerio Mastandrea), oggi sono un allevatore di bestiame sgrammaticato, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri. Un po’ attempati, cinici e disillusi, ma sempre abilissimi con spade e moschetti, richiamati all’avventura dopo oltre vent’anni dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber) con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua). Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo (Lele Vannoli) muto, e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro, in sella a destrieri più o meno fedeli, combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV. Muovendosi al confine tra eroico e prosaico, i nostri si spingeranno fino a

I protagonisti Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo e Sergio Rubini

Suppergiù, provando a portare a termine un’altra incredibile missione. Difficile dire se sarà l’ultima o la penultima.

La sceneggiatura di Moschettieri del Re è stata curata dallo stesso Veronesi, in collaborazione con Nicola Baldoni.La scenografia è firmata da Tonino Zera, i costumi da Alessandro Lai, mentre il direttore della fotografia è Tani Canevari. Oltre ai protagonisti del cast, ci saranno anche attori lucani e più di 300 comparse e figuranti.

Le riprese dureranno 8 settimane e come detto si svolgeranno principalemente in Basilicata, tra splendide località come Matera (già set per La passione di Mel Gibson), Montescaglioso, Grottole, i Calanchi, il Parco di Gallipoli Cognato e poi Pietrapertosa e le Dolomiti lucane, ed ancora il Vulture tra Venosa e Melfi, la Val d’Agri con Viggiano, Marsico Vetere e Marsico Nuovo. Il film è una co-produzione Indiana Production e Vision Distribution ed è sostenuto appunto dalla Lucana Film Commission e dalla Regione Basilicata e sarà nelle sale italiane il prossimo 27 dicembre.

Tanta attesa per un primo trailer….e voi cosa ne pensate?

 

Credit:
Articolo tratto da: https://www.snapitaly.it/breaking-news/moschettieri-del-re-giovanni-veronesi/